venerdì 19 dicembre 2014

Plumcake di Natale.

Nigella+Natale. La combo perfetta.
Non so se hai mai visto gli episodi natalizi dei vari programmi di Nigella, tipo questo, dove a fine giornata prepara un dolce che risulta una via di mezzo tra cake design e le decorazioni che mia nonna faceva vent'anni fa (ma lei era avanti!)
E la cucina è rischiarata solo da centinaia di lucine che vivalelettricità, e dai brillantini lanciati a pioggia sulla torta al cioccolato; e come ogni donna in pieno inverno, Nigella si avvolge in una vestaglia di seta per tagliare una fetta e mangiarla così voluttuosamente che sarebbe il caso di inserire il bollino rosso all'inizio del programma. Per finire, un bicchierino di Tia Maria per sciacquarsi la bocca, e a letto.
Nonostante l'abisso che passa tra noi e lei (ammetti che anche tu hai un pigiama con su una renna dal naso in pile...) c'è sempre qualcosa di magico nei suoi video. Qualcosa che mi fa dire: "Anch'io un giorno sgattaiolerò in una cucina come quella, volteggiando nella vestaglia rossa per una sorsata di liquore".
So già quale sarà la fine, ma è bello crederci.

***
La ricetta è una versione appena rivisitata dei cupcakes al caffè di "Delizie divine" di Nigella Lawson. Ho solo tolto un paio di cose ed aggiunto qualche spezia.
Questa tecnica mi piace perchè puoi usarla tutto l'anno con formine diverse; in questa versione volevo la punta dell'alberello innevata, quindi ho fatto meno impasto per la base bianca. Nelle note trovi le dosi per la figura interna coperta (come nella foto di Instagram).

Ingredienti per la base nera.
- 50 g di farina 00
- 62 g di zucchero di canna
- 62 g di burro morbido
- 1 uovo
- 1 cucchiaio di cacao amaro
- 1 cucchiaino di lievito per dolci
- 1 cucchiaino raso di bicarbonato
- 1 cucchiaini di cannella
- 1 cucchiaini di zenzero
½ cucchiaino di noce moscata
- 2-3 cucchiai di latte

Ingredienti per la base bianca.
- 125 g di farina 00
- 125 g di zucchero di canna
- 125 g di burro morbido
- 2 uovo
- 1 cucchiaino di lievito per dolci
- 1 cucchiaino raso di bicarbonato
- 2 cucchiaini di cannella
- 2 cucchiaini di zenzero
- 1 cucchiaino di noce moscata
- 2-3 cucchiai di latte

Preriscalda il forno a 200°C.
Inizia a preparare la base al cacao unendo tutti gli ingredienti, eccetto il latte, in un robot da cucina (o in una ciotola, mescolando con un frullino o una spatola) e fai partire. Quando sarà omogeneo, unisci il latte e mixa ancora.
Ora prendi un foglio di carta da forno e spalma il composto creando uno spessore di circa 1cm.
Inforna per 10-15 minuti.
Lascia raffreddare e con un tagliabiscotti ottieni la forma che desideri (non lasciare troppo spazio tra una sagoma e l'altra).
Per la base bianca procedi come per quella al cacao: unisci tutti gli ingredienti, eccetto il latte che andrai ad unire dopo aver mescolato tutto.
Stendi sul fondo dello stampo da plumcake uno strato sottilissimo dell'impasto e crea un "tubo" con le formine al cacao (dalla foto si capisce meglio).

Con un cucchiaio aggiungi l'impasto lungo i bordi (non sugli alberelli, altrimenti cadranno) ed inforna per circa 20 minuti.
Una volta pronto il plumcake (fai sempre la prova dello stecchino) lascia raffreddare, sforma e ricopri abbondantemente con zucchero a velo.


Alcune note
Per un alberello (o altra formina) nascoste dall'impasto chiaro 
- 185 g di farina 00
- 185 g di zucchero di canna
- 185 g di burro morbido
- 3 uovo
- 1 cucchiaino di lievito per dolci
- 1 cucchiaino raso di bicarbonato
- 3 cucchiaini di cannella
- 3 cucchiaini di zenzero
- 1 cucchiaino di noce moscata
- 3-4 cucchiai di latte
Da mio Instagram

Allora, hai mai provato questa tecnica? :)